24 June 2013
Category:
blog
Comments: 2

NonSoloMobile: piattaforme digitali e integrazione dei processi di business

Nell’ambito della digitalizzazione dei processi di business esistenti, nonché dell’esplorazione e creazione di nuovi mercati digitali, assumono sempre maggiore rilievo le piattaforme digitali, che consentono l’integrazione di attività e di flussi operativi.

Digitnut fin dalla propria nascita ha affiancato la propria specializzazione nello sviluppo mobile, alla profonda conoscenza architetturale che ci ha consentito da un lato di diventare partner di progetti complessi e dall’altro di lanciare a propria volta nuove soluzioni nel mercato.

La coniugazione di applicazioni mobile con piattaforme web strutturate ha permesso quindi la realizzazione di nuovi servizi verticali, dei quali riportiamo un elenco parziale.

  • Passnut: sistema web integrato per la configurazione, creazione, memorizzazione e distribuzione di pass digitali, compatibile con Apple® Passbook® e Android.
  • PublishNut: suite per la creazione di cataloghi su iPad.
  • Contest Dream: web platform configurabile per la creazione e la gestione di concorsi a premi e promozioni commerciali via web, sms, facebook, twitter, mobile, pinterest.
  • Loyalty Venue: piattaforma integrata di gestione programmi di fidelizzazione (fidelity card, campagne loyalty etc).
  • Abbiamo anche realizzato importanti piattaforme digitali integrate, tra le quali PGLogo di Seat PG.

Per conto di altri importanti partner, stiamo inoltre realizzando altre soluzioni verticali che faranno il loro esordio nel mercato a breve, nel settore del ticketing, del social buying e del mobile payment.

I clienti e partner che hanno usufruito della nostra esperienza per lo sviluppo di piattaforme digitali sono molteplici e di primaria importanza, abbracciando diversi settori di applicazione: Wolters Kluver, Agsm Energia Spa, Code Particle Inc., LogoPro Srl, APS, Marazzi, Dinamica Srl e altre primarie aziende nei settori GDO, energia e molti altri ancora, solo per citare alcune realizzazioni.

L’ampia gamma di soluzioni sviluppate ha quindi facilitato anche l’ideazione di Funds Grid, un piano di rivitalizzazione dei centri storici e di recupero delle zone industriali-artigianali basato sul finanziamento di start up e bootstrap tecnologiche. Funds Grid è un programma aperto alla collaborazione e alla partnership con altri attori, in particolare ad investitori. Per maggiori approfondimenti si rimanda al sito www.fundsgrid.com.

Se avete l’esigenza di sviluppare o integrare architetture collaborative complesse, contattateci per un’analisi e l’individuazione della migliore soluzione che sappia coniugare qualità ed efficienza, nel rispetto delle vostre esigenze di budget.

Per informazione e valutazioni