26 March 2012
Category:
blog
Comments: 1

Digitnut organizza un corso per mobile startup al VeneziaCamp 2012

Digitnut parteciperà al prossimo VeneziaCamp 2012 come partner dell’evento e nell’occasione presenterà ben tre relazioni:

  • il laboratorio “1-or-2-men-company: come creare una mobile start up dall’a alla z“. Il corso si divide in due moduli: Mobile Business Concepting e ICT per dummies. Applichiamo un framework di reverse business modelling, partendo dalla base tecnologica. 1) Come ti creo una server farm in 5 minuti con Amazon Web Services: back-end, dimensionamento hw (web, application, database server). 2) Quali sono le logiche di sviluppo mobile, business concept e mobile design della tua idea di start up, che all’inizio può anche essere una one-or-two-men-company. Cosa serve per partecipare: Modulo 1 (Amazon Web Services): un qualsiasi laptop connesso in rete. Modulo 2: per vedere, un un qualsiasi laptop connesso in rete; per provare un Mac, con iOS Developer Program. Skill richiesti: Comprensione del linguaggio tecnico di base e del mondo web e mobile.
  • La città digitale. Scenari di nuova cittadinanza 2.0. App per la promozione turistica e framework collaborativi e location based per la gestione delle principali attività di interesse pubblico: dalla mobilità ai servizi alla persona, dai servizi ecologici alla trasparenza amministrativa.
  • Apps 4 Business.. Esplorazione e creazione di nuovi mercati digitali e potenziamento dei processi di business aziendali. Esplorazione e curiosità su app per la forza vendite, integrazione del ciclo dell’ordine, app per showroom, showcase e cataloghi su iPad.

L’appuntamento è per il 12 e 13 aprile 2012 al VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia in via della Libertà 12 a Marghera – Venezia. Il calendario preciso degli eventi è ancora in fase di definizione.

One response on “Digitnut organizza un corso per mobile startup al VeneziaCamp 2012

  1. Rocco says:

    Purtroppo ho perso il corso.. Per cui vi vorrei chiedere se i materiali dei laboratori saranno resi disponibili? Grazie e complimenti per l’iniziativa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *